Alimentatore freddo e silenzioso: Enermax modu 87+

Alimentatore freddo e silenzioso: Enermax modu 87+

Questo articolo è il primo di una nuova serie di recensioni che verranno realizzate allo scopo di illustrare pregi e difetti di componenti hardware, periferiche e dispositivi Hi-Tech di varia natura. Proveremo a descrivere quanto personalmente osservato, riportando dati, impressioni e resa. Speriamo che la rubrica possa avere successo, Ampiamente allarga i suoi interessi per andare incontro agli interessi dei suoi lettori, buon approfondimento!

Parliamo di…un alimentatore per PC molto speciale.

Tre anni fa, se mi avessero detto che era possibile assemblare un Pc

silenzioso, sarei

rimasto quantomeno

perplesso.

Oggi sono in grado di dire, che

l’obiettivo:  “silenziosità rilassante“,

è stato centrato in pieno.

• Estetica:

Il prodotto si presenta in una confezione molto ricca, i materiali sono di primordine, la dotazione di cavetti modulari è completa e la scelta dei colori possiamo quantomeno definirla piacevole.

• Installazione:

Il fissaggio al case è semplice e rapido.
Il cavo principale e il set di cavi accessori sono flessibili e ricoperti da una guaina esterna in tessuto, allo scopo di facilitare la circolazione dell’aria.

• Cavi modulari:

Sono facili da inserire e da estrarre, permettono di ridurre l’ingombro all’interno del case (gli alimentatori non modulari posseggono un’unica grande treccia di cavi che si dirama per servire le numerose periferiche ma che lascia spesso molti cavi e terminazioni inutilizzate che fanno ingombro nel case)

• Rendimento:

Possiede la certificazione 80 Plus Gold, il che vuol dire che è capace di esprimere rendimenti elevati (tra l’87% e il 92% per carichi compresi fra il 20 e il 100%) e non stiamo parlando di valori da poco conto, il rendimento di un alimentatore è un parametro fondamentale per la scelta dello stesso e per la sicurezza dei componenti del sistema. Chi ha provato uno dei tanti alimentatori a basso costo del mercato cinese sa di cosa parlo, hanno prezzi ridicolmente bassi e spesso bisogna usarli quando è imperativo adottare soluzioni economiche o quando i sistemi realizzati andranno a funzionare in ambienti ben climatizzati.
Ma tali “cineserie low cost” hanno rendimenti atroci, ad es del 65%, e quindi, anche se espongono potenze apparenti di 600 VA, in realtà offrono solo 390 W di potenza attiva. Di conseguenza, potenze attive basse si traducono spesso in rumorosità eccessiva e pessima dissipazione del calore. Ciò vuol dire che l’alimentatore non solo non è in grado di mantenere la giusta circolazione dell’aria nel case ma non riesce neppure a raffreddare i propri componenti interni.
Questo alimentatore è ideale per tutti i sistemi con processori Intel core i7 o Amd Phenom II e risponde benissimo in configurazioni che prevedono doppia scheda video in SLI o crossfire.

• Surriscaldamento sotto sforzo:

Ottimale dissipazione del calore. Abbiamo testato due sistemi con questo tipo di alimentatore e la resa ci ha letteralmente stupiti, i case metallici erano perfettamente freddi sempre, anche in questa torrida estate siciliana, l’aria espulsa dall’alimentatore è fredda, qualunque sia il carico di lavoro preso in esame e il tutto in ambienti non climatizzati.

• Emissioni sonore

Stupefacente silenziosità, un soffio delicato quasi impercettibile, confesso che a volte mi accorgo di essere infastidito dal rumore di lettura e scrittura dell’hardisk (quando la testina va in parking), ma l’alimentatore pare non esistere.

Overclock Ready

Questo modello offre risultati pregevolmente elevati in configurazioni con elementi overclockati; è in grado di gestire perfettamente 12 Gb di ram overcloccata a 1866 MHz, cpu overcharged con core sbloccati (vedi Phenom II) e 4 hardisk sostanziosi.
I test sono stati condotti su 2 sistemi con CPU intel core i7, scheda madre asus P6T SE / Rampage formula III, Ram OCZ 1866 MHz 6 GB/12 Gb, 4 Hardisk da 1 Tb, Masterizzatore dvd LG.

1 Commentoa“Alimentatore freddo e silenzioso: Enermax modu 87+”

  1. Questo articolo è stato segnalato su ZicZac.it….

    Tre anni fa, se mi avessero detto che era possibile assemblare un Pc silenzioso, sarei rimasto quantomeno perplesso. Oggi sono in grado di dire, che l’obiettivo: “silenziosità rilassante“, è stato centrato in pieno….

Rispondi

UA-10197609-1